Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Abruzzo

Roseto, focus su collaborazione antievasione Anci- Entrate

All’incontro, organizzato dalla Direzione regionale dell’Agenzia, presenti numerosi Comuni abruzzesi

Thumbnail
Si è tenuto ieri, martedì 22 novembre, l’incontro dal titolo “Partecipazione dei Comuni all’attività di contrasto all’evasione fiscale” organizzato dalla Direzione Regionale dell’Abruzzo dell’Agenzia delle Entrate e dall’ANCI Abruzzo.
 
Alla giornata informativa hanno partecipato numerosi Comuni della Regione, la maggior parte dei quali ha già aderito al protocollo d’intesa firmato con l’ANCI lo scorso 5 luglio, altri invece sono in procinto di sottoscriverlo. Tra questi, il Comune di Roseto, che ha ospitato presso il Palazzo del Mare l’incontro di ieri, si appresta nella prossime settimane ad aderire al protocollo d’intesa; l’impegno è stato assunto direttamente dal sindaco, Enio Pavone. “Per abbassare la pressione fiscale è necessario che tutti paghino le tasse. – ha sottolineato il sindaco intervenendo all’incontro – Per questo ritengo importante il ruolo dei Comuni come valido apporto affinché la lotta all’evasione sia equa ed efficace. 
La collaborazione tra diverse istituzioni può segnare un cambiamento in positivo e la firma del protocollo d’intesa è un passaggio fondamentale per gli Enti locali che attraverso azioni mirate di accertamento sul territorio, in sinergia con l’Agenzia, sono in grado di individuare e risolvere con maggiore precisione ed efficacia i fenomeni di evasione, permettendo di riappropriarsi di risorse finora non disponibili”.
 
Parole alle quali hanno fatto eco quelle del Direttore Regionale dell’Abruzzo dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Rotondo. “La partecipazione attiva dei comuni è la chiave per dare diverso impulso alla lotta all’evasione fiscale - ha detto Rossella Rotondo - e la collaborazione tra Entrate e comuni rappresenta un passo in avanti fondamentale per un sempre più accurato e capillare presidio del territorio in funzione anti-evasiva. Un esempio di come le sinergie tra istituzioni possano dare frutti positivi”.
 
Tra i relatori dell’incontro, il Capo Ufficio Consulenza dell’Agenzia delle Entrate, Franco Susi, è intervenuto sui profili normativi e sulla programmazione di giornate formative per i dipendenti comunali che già nei primi mese del 2012 saranno organizzate dall’ANCI con l’intervento di funzionari dell’ Agenzia delle Entrate.  Successivamente, il Capo Ufficio Accertamento e riscossione, Giovanni Senneca, ha descritto gli ambiti d’intervento delle segnalazioni qualificate dei comportamenti elusivi ed evasivi previsti dall’Amministrazione finanziaria. A seguire, l’illustrazione delle best practices
 
Importante, infine, il contributo offerto dal presidente dell’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale, Ennio Dina, relativo ai consigli tributari la cui istituzione entro il prossimo 31 dicembre è condizione necessaria per il riconoscimento ai Comuni della quota del 100% delle maggiori somme dei tributi riscossi in seguito alle loro segnalazioni. “E’ fondamentale – ha sottolineato Enio Dina- regolamentare la funzionalità del consiglio tributario, che si pone come organismo autonomo all’interno del Comune al fine di evitare sovrapposizioni e conflittualità nella gestione delle competenze”.
 
L’incontro è stato moderato da Giuseppe Mangolini, Direttore dell’Anci Abruzzo.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/abruzzo/articolo/roseto-focus-collaborazione-antievasione-anci-entrate