Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalle regioni

All'ufficio di Alessandria un interprete per comunicare meglio

Thumbnail

L'ufficio locale delle Entrate di Alessandria ha ideato un particolare servizio da offrire ai contribuenti stranieri che provengono dai Paesi arabi. Alla fine dell'anno scorso, infatti, è stata siglata una convenzione con l'associazione "Tante Tinte" che, nel gennaio di quest'anno, si è perfezionata con un protocollo d'intesa.

L'accordo prevede la presenza di un mediatore culturale (interprete) di madre lingua araba, con conoscenza anche di inglese e francese, al front-office dell'ufficio, nei giorni di martedì e giovedì dalle 8,30 alle 12,30. Il servizio è stato attivato nello stesso mese di gennaio e durerà fino al 30 giugno.

Si tratta di un'assistenza gratuita che non comporta alcun onere finanziario per l'Agenzia: l'interprete è messo a disposizione dall'associazione, che opera senza scopo di lucro, ed è accreditato presso il ministero del Lavoro. Attraverso questa iniziativa, l'ufficio di Alessandria intende agevolare la comprensione della normativa fiscale da parte dei cittadini stranieri, in particolare arabi, presenti sul territorio.

Il mediatore culturale, al fine di tutelare la privacy del contribuente, presta la sua assistenza soltanto previa autorizzazione dell'interessato, e ha anche il compito di provvedere alla traduzione della documentazione esplicativa per l'accesso agli sportelli, per la richiesta dei codici fiscali e della partita Iva, nonché delle agevolazioni per l'apertura di attività da parte di cittadini stranieri.

Sempre in collaborazione con l'associazione "Tante Tinte", l'ufficio delle Entrate di Alessandria provvederà alla traduzione della "Carta dei Servizi" in lingua araba e albanese e pubblicherà notizie fiscali, di particolare interesse per i cittadini extracomunitari, sul giornale dell'associazione "Tante Tinte News".

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/articolo/allufficio-alessandria-interprete-comunicare-meglio