Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalle regioni

Le Entrate tra i luoghi della fantasia

Thumbnail

La direzione regionale Entrate del Veneto sarà presente, domenica 5 dicembre, con il proprio stand mobile, alla "Mostra Internazionale dell'illustrazione per l'infanzia", in corso di svolgimento a Sarmede in provincia di Treviso. La postazione sarà collocata all'interno del municipio del Comune.

Si tratta della più importante e rinomata rassegna internazionale attraverso la quale viene data visibilità ai linguaggi dell'illustrazione, cercando di cogliere l'esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale. Alla manifestazione, che ha aperto i battenti lo scorso 23 ottobre e che terminerà il 19 dicembre, sono presenti 43 artisti provenienti da 18 diversi Paesi. Oltre 300 opere originali, realizzate da autori di tutti i continenti, propongono ai visitatori un viaggio fantastico attraverso le fiabe, le leggende e i racconti di ogni Paese, narrati con le parole dell'arte.

La mostra, unitamente a un ricco catalogo, si propone quale strumento di conoscenza e di valorizzazione di ciò che viene prodotto, di anno in anno, in questo campo a livello mondiale. Lo spazio espositivo è allestito nel municipio di Sarmede, edificio che, nel mondo degli illustratori, è ormai definito come "la Cappella degli Scrovegni della fantasia". Anche l'Unione europea ha riconosciuto l'unicità della manifestazione decretando un proprio finanziamento per i percorsi "Luoghi di Fiaba" che, attraversando le Prealpi trevigiane, conducono alla piccola cittadina.

Dopo l'esordio di Sarmede, la Mostra replica a Treviso (Casa dei Carraresi, ad aprile 2005) e poi inizia un viaggio itinerante in numerose città europee per incantare bambini e genitori di ogni luogo. L'orario di apertura al pubblico é dalle 9.00 alle 21.30 di ogni giorno, con ingresso gratuito. La maggiore affluenza di visitatori (10-12.000) è prevista nelle domeniche del 28 novembre e del 5 dicembre, giorni considerati culmine dell'evento. Nel corso della rassegna, sono previste anche manifestazioni collaterali che si svolgono per le strade all'interno delle mura del Paese, dalle 10.00 alle 19.00. Tra le stesse si segnalano, il 5 dicembre: mangiafuoco, uomini sui trampoli, donne cannone, burattinai e incantatori di serpenti che rievocheranno le feste popolari dei secoli scorsi. Oggi, invece, 3 dicembre, le scolaresche potranno assistere a una rassegna teatrale per ragazzi, con 15 compagnie che si alterneranno sul palcoscenico.

La partecipazione alla manifestazione dell'Agenzia delle Entrate è stata organizzata con la collaborazione dell'ufficio locale di Vittorio Veneto (TV), che ha fornito supporto in tutte le fasi organizzative e il cui personale offrirà assistenza presso lo stand. L'obiettivo è promuovere il progetto "Fisco e Scuola", orientato verso gli alunni delle ultime classi delle scuole elementari e delle medie inferiori, diffondendo la consapevolezza fiscale, la mission e i valori dell'Agenzia. In questo contesto, il prodotto multimediale "Cate, l'ape delle Entrate" e altri materiali sono disponibili sul sito http://www.agenziaentrate.it/entrateinclasse/index.htm nella sezione dedicata al "fisco e bambini" e al "fisco e ragazzi".

A disposizione dei genitori, inoltre, le guide dell'Agenzia sul no-profit, sulla casa, sulle agevolazioni per i disabili, sulle ristrutturazioni edilizie, sul fisco on line. Infine, saranno illustrati i servizi telematici dell'Agenzia che permettono di semplificare i rapporti del cittadino con il Fisco. Ad esempio, calcolo del bollo auto, duplicato del codice fiscale, rilascio pin-code per la compilazione e trasmissione via Internet delle dichiarazioni fiscali tramite fisco on line, il cassetto fiscale, la tele-prenotazione degli appuntamenti negli uffici.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/articolo/entrate-luoghi-della-fantasia