Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalle regioni

Fisco vicino al cittadino per la dichiarazione dei redditi

Thumbnail

Molteplici le iniziative intraprese dall'agenzia delle Entrate del Veneto per assistere e informare i contribuenti in occasione delle dichiarazioni dei redditi.

L'ufficio di Verona 2 ha raggiunto un'intesa di collaborazione con i Comuni di San Martino Buon Albergo, Negrar e San Giovanni Lupatoto per la campagna di sensibilizzazione all'uso telematico di Unico 2008.
In ciascuna delle tre sedi comunali, a giugno e luglio, una volta alla settimana, nel giorno di mercato, dalle 9,00 alle 13,00, sarà allestita una postazione da dove, alcuni funzionari, saranno disponibili a fornire informazioni e assistenza alla compilazione del modello Unico PF 2008.

A Bassano del Grappa (VI), invece, in collaborazione con il Comune di Cassola, si ripete anche quest'anno, l'iniziativa "il fisco tra la gente", per aiutare i contribuenti a compilare la dichiarazione dei redditi del 2008 e per fornire informazioni sui tributi locali. Dal 3 giugno, e per ogni martedì fino a metà luglio, nell'atrio antistante l'ufficio anagrafe di San Giuseppe, in piazza Europa, sono presenti, per ricevere i cittadini, dalle 9,00 alle 12,00, un funzionario del Comune e uno dell'Agenzia.

L'ufficio di Belluno ha sottoscritto un protocollo d'intesa con l'Ulss n. 1 del capoluogo di provincia. L'accordo, che rimarrà in vigore nel periodo 1° giugno - 31 luglio, prevede che il personale, i degenti e i loro familiari, possano rivolgersi alla segreteria amministrativa degli ospedali di Belluno e Agordo, dove i funzionari delle Entrate forniranno gratuitamente, una volta alla settimana, informazione e assistenza alla compilazione e trasmissione telematica delle dichiarazioni dei redditi.
I giorni e gli orari saranno via via concordati con la direzione sanitaria e indicati al pubblico.
Copia della dichiarazione, della ricevuta di avvenuta presentazione e di eventuali deleghe di versamento delle imposte saranno restituiti agli interessati entro la settimana successiva.

Altri due protocolli sono stati siglati con la direzione della casa circondariale di Belluno. Entrambi hanno validità dal 1° giugno 2008 al 31 dicembre 2009.
In base al primo, l'Ufficio assicurerà informazione e assistenza per la compilazione del modello Unico persone fisiche al personale di polizia penitenziaria ed amministrativo dell'istituto. Con il secondo, analogo servizio sarà esteso anche ai detenuti presenti.
Per entrambi gli accordi, la direzione della casa circondariale di Belluno metterà a disposizione dei la sala riunioni dell'Istituto, in giorni e orari che saranno comunicati, affinché i funzionari dell'Agenzia possano prestarvi la consulenza fiscale gratuitamente. Il personale potrà prenotare l'appuntamento con gli operatori del Fisco presso la segreteria dell'Istituto. I funzionari che presteranno assistenza fiscale ai detenuti dovranno essere muniti di preventiva autorizzazione del magistrato di sorveglianza.
L'invio telematico di Unico sarà eseguito dai funzionari presso l'Agenzia. Copia della dichiarazione, ricevuta di avvenuta presentazione ed eventuali deleghe per eseguire i versamenti verranno restituite agli interessati entro breve termine da parte degli stessi funzionari.

L'ufficio di Adria (RO), infine, è stato invitato partecipare all'ottava edizione della Mostra mercato di arti e mestieri nel Delta del Po che si svolge a Portoviro (RO) dal 5 all'8 giugno, presso le vie del centro e nel padiglione riservato alle istituzioni e agli espositori locali.
Questo impegno rappresenta una naturale staffetta con l'iniziativa "Fisco con le ruote" che fa tappa nello stesso comune dal 3 al 6 giugno.
Anche in questo caso il Comune ha messo a disposizione uno spazio espositivo presso il quale i funzionari dell'Agenzia, dalle 20.30 alle 24.00, forniranno informazioni e assistenza su Unico Pf 2008 e distribuiranno gratuitamente il modello e il nuovo Annuario del contribuente 2008.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/articolo/fisco-vicino-al-cittadino-dichiarazione-dei-redditi