Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dalle regioni

L'anno scolastico termina con un vero e proprio boom

Thumbnail

Un anno fa alcune classi di bambini di terza, quarta e quinta elementare di Podenzano si esibivano a Piacenza al teatro dei Filodrammatici: un testo preparato dai bambini stessi, affiancati dai loro insegnanti e da alcuni funzionari dell'ufficio di Piacenza, spiegava per la prima volta in modo divertente e ironico le tasse; attraverso la storia dimostravano che oggi è meglio di ieri, e domani, quando tutti pagheranno le imposte dovute, lo Stato potrà garantire ai cittadini servizi migliori e il benessere sarà garantito.

Dopo alcuni mesi le stesse classi portavano il messaggio a Bologna a circa 500 bambini tutti insieme al teatro Antoniano e l'Agenzia delle Entrate scriveva anche una canzone dedicata alle tasse, piacevolmente interpretata dai bambini stessi. Le Tv locali e la stampa non si lasciavano sfuggire l'occasione per intervenire a un evento così speciale: molte le riprese e gli articoli.

Dal teatro ai libri scolastici, nasce nell'aprile 2005 il primo quaderno didattico, "E adesso ve le raccontiamo noi le tasse", dedicato all'educazione fiscale dei bambini e dei ragazzi delle medie: 52 pagine, tra vignette e disegni, per illustrare la libertà, i diritti, i doveri, i principi costituzionali, gli uffici dell'Agenzia delle Entrate. Un gruppo di lavoro tra funzionari della direzione regionale e dell'ufficio di Piacenza scrive i testi con l'obiettivo di usare un linguaggio semplice e immediato pur dovendo esprimere dei concetti spesso complessi.

Come si legge nella prefazione, l'auspicio è che tra qualche lustro uomini e donne ricordino quei principi che, con lo spettacolo teatrale prima e il volumetto dopo, si è cercato di trasmettere, anche attraverso il divertimento.

Con le 15mila copie stampate, i funzionari della regione incontrano le scuole elementari e medie, leggono insieme agli alunni il quaderno, organizzano visite guidate negli uffici, rispondono alle domande - a volte originali - dei "contribuenti del domani", presentano - anche con dei giochi - il mondo del "fisco".
Questi incontri si aggiungono a quelli già in corso da alcuni anni, rivolti alle scuole superiori.

Termina l'anno scolastico con un vero e proprio boom; ecco gli uffici che hanno portato avanti con successo ed entusiasmo l'iniziativa e le scuole interessate, con una promessa: a settembre si ricomincia.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/articolo/lanno-scolastico-termina-vero-e-proprio-boom