Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Emilia Romagna

Entrate: in Emilia evasori sotto la lente dei Comuni

Anche i comuni di Piacenza e Castello di Serravalle aderiscono all'accordo anti-evasione

I comune di Piacenza e Castello di Serravalle (BO) decidono di scendere in campo a fianco delle Entrate sul fronte della lotta all'evasione fiscale, aderendo al protocollo di intesa tra la Direzione Regionale dell'Emilia Romagna e l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). Nella provincia di Bologna, i Comuni “caccia-evasori”, ai quali spetta il 30% delle maggiori somme riscosse a titolo definitivo, sono già 18: oltre a Castello di Serravalle e al capoluogo emiliano, anche Bazzano, Budrio, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel S. Pietro Terme, Granarolo dell’Emilia, Grizzana Morandi, Imola, Lizzano in Belvedere, Marzabotto, Medicina, Pianoro, Sala Bolognese, S. Giovanni in Persiceto, Sasso Marconi e Vergato.

Nel territorio provinciale piacentino sono invece 17 le municipalità coinvolte nell'accordo: oltre al capoluogo, anche Besenzone, Calendasco, Caorso, Castell' Arquato, Castel S.Giovanni, Coli, Gazzola, Gossolengo, Monticelli d' Ongina, Pecorara, Podenzano, Ponte dell' Olio, Rottofreno, Sarmato, Travo e Ziano Piacentino. I 139 comuni della regione che hanno deciso di collaborare con l’Agenzia nella lotta all’evasione segnaleranno al fisco soggetti che evidenziano una rilevante capacità contributiva (ad esempio, il possesso di beni di lusso in assenza di redditi dichiarati) e situazioni in cui si manifestano possibili comportamenti evasivi, soprattutto nei settori del commercio, delle libere professioni, dell’edilizia e delle residenze fittizie all’estero.

I Comuni capoluogo di provincia che finora hanno aderito al protocollo con l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani sono Bologna, Ferrara, Forli', Cesena, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/emilia-romagna/articolo/entrate-emilia-evasori-sotto-lente-dei-comuni