Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Emilia Romagna

Legalità&solidarietà, in Emilia Romagna concluso il concorso

Un premio agli studenti meritevoli e una donazione di 3mila euro alle scuole che operano negli ospedali

Thumbnail
Si chiama “Un mondo senza tasse” ed è uno dei progetti vincitori del concorso “Sostieni la legalità”, organizzato dall’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e giunto alla terza edizione. Il video, realizzato dagli studenti della scuola primaria “Filippo Bassi” di Castelmaggiore, racconta, a metà tra fiction e documentario, l’impatto dell’evasione fiscale sui servizi pubblici, vissuto con gli occhi dei bambini. Giovani studenti che già distinguono tra “tasse” e “imposte”, che ammettono come i tributi “possono sembrare uno spreco ma servono” e che si impegnano, quando saranno grandi, “ a non preoccuparsi solo di sé stessi”.
 
I progetti vincitori sono stati presentati venerdì scorso, presso la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, dal Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Antonino Di Geronimo, e dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Stefano Versari. Ospiti d’eccezione, gli attori di 16lab, scuola bolognese di improvvisazione teatrale, che hanno offerto a titolo gratuito la propria partecipazione alla giornata.
 
Il concorso. Il concorso, suddiviso in tre sezioni (primarie, secondarie primo grado, secondarie secondo grado) prevedeva la realizzazione di prodotti sul valore etico del pagamento dei tributi da parte degli studenti che avevano partecipato al progetto “Fisco&Scuola”. Questo l’elenco dei premiati per ciascuna sezione del concorso:
  • Sezione primarie – Direzione Didattica di Castel Maggiore Scuola “Filippo Bassi” (video “Un mondo senza tasse”)
  • Sezione secondarie di primo grado – Istituto comprensivo 17 – Scuola “Gandino” – Bologna (video “Tax n’Rap”)
  • Sezione secondarie di secondo grado (pari merito) – IIS JM “Keynes” di Castel Maggiore (video “Il futuro appartiene a noi”)
  • Sezione secondarie di secondo grado (pari merito) – ISIT “Bassi-Burgatti” di Cento (video “Sosteniamo la legalità”
    Le donazioni. Oltre alla legalità, l’altro tema centrale del concorso è la solidarietà. Il bando prevedeva infatti che le scuole vincitrici del concorso individuassero tre istituti scolastici che operano presso gli ospedali dell’Emilia-Romagna, destinatari di una donazione dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna. L’idea è portare, oltre al contributo economico (simbolico), anche la giusta attenzione sul lavoro che insegnanti e operatori svolgono nelle strutture ospedaliere. I 3mila euro raccolti tra il personale dell’Agenzia sono stati così assegnati:
  • Sezioni ospedaliere “Clinica Pediatrica Gozzadini” e  “Ospedale Bellaria – N.E.S.”
  • Sezione ospedaliera “Ospedale Maggiore”
  • Sezione ospedaliera “Gozzadini – Sant’Orsola” 
La rassegna dei lavori realizzati dagli studenti è disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna (http://emiliaromagna.agenziaentrate.it) e sul canale YouTube regionale (https://www.youtube.com/user/AgenziaEntrateER).


 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/emilia-romagna/articolo/legalitasolidarieta-emilia-romagna-concluso-concorso