Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Lombardia

Agenzia delle entrate in campo per l'assistenza fiscale agli studenti

La Direzione regionale della Lombardia ha siglato protocolli d’intesa con istituzioni, università e associazioni di categoria

Thumbnail

Negli ultimi mesi, nonostante l’emergenza sanitaria determinata dal Covid 19, la Direzione regionale della Lombardia dell’Agenzia delle entrate ha siglato diversi protocolli di intesa con istituzioni, università e associazioni di categoria al servizio della società civile, della cittadinanza e del territorio.

Protocolli che sottendono una vera partnership, consolidatasi negli anni, con una ricca platea di soggetti: dalla Camera di commercio di Milano, Monza Brianza, Lodi, al Comune di Milano, dall’Associazione Milano & Partners a diverse Università ed enti di alta formazione (tra cui l’Università degli studi di Milano Bicocca, la Libera università di lingue e comunicazione Iulm, l’Università vita-salute San Raffaele, la Nuova accademia srl - Naba, la Domus academy, lo Ied, Istituto Europeo di Design, e la Fondazione Milano scuole civiche).
 
Due accordi ad hoc sono, poi, stati stipulati con il Politecnico di Milano e l’Università commerciale Luigi Bocconi. Anche in questo caso l’obiettivo è quello di individuare soluzioni organizzative e gestionali che facilitino l’accesso ai servizi di assistenza fiscale alla popolazione studentesca e ai collaboratori dell’università provenienti dall’estero. Un esempio è dato dalla possibilità di ottenere il codice fiscale dall’Agenzia delle entrate in via telematica, utilizzando l’intermediazione della stessa Università. Quest’anno circa 2mila studenti stranieri nei due poli universitari hanno potuto accedere a questo servizio agile senza andare agli sportelli. Un numero interessante, che rappresenta quasi il 18% degli oltre 11mila codici rilasciati in Lombardia a fine agosto.
Il progetto che accomuna tutti questi interlocutori è quello di attrarre studenti, dottorandi e docenti provenienti dall’estero nel nostro territorio, favorendone l’integrazione nel tessuto sociale, economico e istituzionale attraverso una serie di attività congiunte.


L’Agenzia delle entrate rientra a pieno titolo tra gli attori che hanno contributo alla realizzazione di questo modello integrato di erogazione di servizi allo studente. La Direzione regionale della Lombardia, infatti, ha posto in essere una serie di iniziative di semplificazione amministrativa che permettono di snellire alcune procedure fondamentali per gli studenti universitari stranieri al loro primo ingresso nel nostro paese. All’insegna di flessibilità e innovazione, i protocolli prevedono la possibilità per lo studente straniero di richiedere il proprio codice fiscale ancora prima del suo ingresso in Italia tramite l’università e, con procedure altrettanto agili, è garantito il servizio di registrazione dei contratti d’affitto.


In questo modo l’Agenzia viene incontro alle esigenze degli studenti e può raggiungere il suo obiettivo di perseguire il massimo livello di adempimento degli obblighi fiscali attraverso la semplificazione dei rapporti con i cittadini (anche quelli stranieri), l’offerta di informazioni e l’assistenza, oltre che mediante i controlli diretti a contrastare gli inadempimenti e l’evasione fiscale.
Ma i protocolli puntano anche più in alto: vogliono favorire la diffusione della legalità, della coscienza civica e della consapevolezza fiscale degli studenti che in futuro saranno contribuenti ed esponenti del mondo professionale e aziendale.
 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/lombardia/articolo/agenzia-delle-entrate-campo-lassistenza-fiscale-agli