Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Lombardia

Milano, un vademecum sugli atti di aggiornamento del Ceu

Agenzia delle Entrate e Geometri hanno illustrato il documento realizzato insieme sul Catasto edilizio urbano

Thumbnail

Razionalità e semplificazione alla base delle Linee guida operative sull’accettazione degli atti di aggiornamento del Catasto edilizio urbano (Ceu) realizzate a quattro mani dalla Direzione regionale della Lombardia dell'Agenzia delle Entrate e dalla Consulta regionale dei Geometri e dei geometri laureati della Lombardia, e presentate a Milano nel corso del seminario tenutosi venerdì 22 febbraio all’interno della prestigiosa “Sala Sant’Ambrogio” della omonima Basilica.
 
Il documento – ha evidenziato Cinzia Romagnolo, Direttore regionale della Lombardia dell’Agenzia delle Entrate - è stato elaborato attraverso un approfondito confronto, durato oltre un anno, con l'obiettivo di realizzare uno strumento utile a favorire una maggiore omogeneità nella compilazione e trattazione degli atti d'aggiornamento del Ceu che vengono presentati all'Agenzia delle Entrate dai professionisti abilitati mediante l'applicativo Docfa (acronimo di Documentazione catasto fabbricati).
Gli uffici lombardi dell'Agenzia delle Entrate ricevono, infatti, circa 175mila Docfa all’anno, cui corrispondono pressappoco 245mila unità immobiliari registrate nella banca dati catastale (dati 2018).
Questi numeri testimoniano l’importanza di un documento che renda semplice e lineare l’intero processo di aggiornamento della banca dati catastale.
 
Il vademecum vuole essere, dunque, uno strumento concreto e d'uso quotidiano nelle mani degli addetti ai lavori che potranno trovare nelle oltre 270 pagine del documento sia le istruzioni operative su come redigere gli atti di aggiornamento sia le procedure per gestire le ricorrenti casistiche particolari che non sempre sono trattate, o sono trattate in modo non esaustivo, dalla normativa vigente.
Il principale elemento di differenziazione di queste Linee guida sta proprio nel non essere solo un documento di riepilogo della normativa di riferimento ma nel riportare (capitolo 7) sia la trattazione di 14 casi concreti, ancorché particolari, sia le oltre 40 Faq, risposte a problematiche concrete sollevate dai professionisti.
 
Sono, inoltre, intervenuti per l’Agenzia delle Entrate: Marco Selleri, Direttore centrale aggiunto della Direzione centrale Servizi catastali, cartografici e di pubblicità immobiliare e Gianluca Salamone dell’ufficio Attività immobiliari della Direzione regionale della Lombardia; per i professionisti, tra gli altri, Nino Frisullo, Consigliere nazionale del Consiglio nazionale geometri e geometri laureati e Fausto Alberti, Presidente della Consulta regionale geometri e geometri laureati della Lombardia.
 
Una versione digitale del documento sarà presente online a breve sia sui siti dei Collegi provinciali dei Geometri e geometri laureati della Lombardia che sul sito dell’Agenzia delle Entrate.
 
 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/lombardia/articolo/milano-vademecum-sugli-atti-aggiornamento-del-ceu