Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Lombardia

I servizi dell’Agenzia diventano “agili”

Come entrare nel mondo dei servizi online comodamente da casa

Thumbnail

Son quasi 50.000 gli atti privati registrati e oltre 11.300 i codici fiscali richiesti in Lombardia direttamente online da aprile ad agosto del 2020 in un periodo ancora caratterizzato dall’emergenza Covid-19.
Questi sono solo un esempio dei servizi che precedentemente potevano essere richiesti  recandosi agli sportelli degli uffici e che ora è possibile ottenere a distanza, evitando spostamenti, code e assembramenti, aspetto da non trascurare allo stato attuale.
Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, l’Agenzia delle Entrate, anche in Lombardia, si è riorganizzata potenziando e spostando sul canale telematico la maggior parte dei servizi offerti, ciò significa che attraverso il sito o il telefono è possibile dialogare con l’Agenzia delle Entrate e risolvere le proprie pratiche senza spostarsi da casa,  bastano un pc e una connessione ad Internet.
Iniziamo insieme questo viaggio per scoprire il mondo dei servizi online e come richiederli; gli uffici in Lombardia restano infatti aperti al pubblico solo su appuntamento e solo per richiedere quei servizi che non sono disponibili telematicamente.

Prima tappa i servizi telematici cioè quelli che è possibile richiedere collegandosi al sito internet senza bisogno di alcuna registrazione. In questo modo si può ad esempio avere il duplicato del codice fiscale, calcolare il bollo auto e verificare i pagamenti; accedere al Contact Center per correggere i dati catastali; ricercare il codice identificativo del contratto di locazione; conoscere gli importi da pagare per la registrazione di un atto giudiziario; verificare il codice fiscale e la partita iva o ancora ricercare i professionisti abilitati al visto di conformità.

Per altri servizi, invece, occorre essere registrati, eccoci alla seconda tappa di questo viaggio virtuale. È possibile accedere ai servizi online dell’area riservata tramite SPID, il Sistema Pubblico dell’Identità Digitale, la chiave di accesso a molti siti delle PA, oppure utilizzando le credenziali dell’Agenzia delle Entrate (il pin). Per chi non lo avesse è semplice ottenere anche il pin a distanza, lo sanno bene gli oltre 6.300 contribuenti che da aprile ad agosto hanno richiesto la registrazione in Lombardia e che hanno risolto così varie pratiche.

Come hanno fatto ad avere il Pin? Prima opzione: basta collegarsi al sito internet dell’Agenzia delle entrate, cliccando su “Richiedi Pin” ed inserendo alcuni dati di controllo richiesti. In questo modo si otterrà direttamente la prima parte del PIN, mentre la seconda parte verrà spedita via posta entro 15 giorni. Seconda opzione: in Lombardia, l’abilitazione ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate attualmente può essere richiesta anche inviando a qualsiasi Ufficio territoriale, tramite pec, il modulo di Abilitazione firmato digitalmente, (scaricabile dal sito).
Con le credenziali si può ad esempio accedere al proprio cassetto fiscale per consultare le dichiarazioni presentate, oppure verificare i versamenti fatti, vedere gli atti registrati, i rimborsi ricevuti. Nell’area autenticata sono disponibili anche vari servizi, tra cui la possibilità di accedere alla propria dichiarazione dei redditi precompilata; pagare con F24; comunicare il proprio Iban per ottenere i rimborsi direttamente sul conto, registrare un contratto di locazione e comunicare una variazione di canone in aumento o in diminuzione; accedere a Civis, lo strumento per avere assistenza sulle comunicazioni di irregolarità, su avvisi telematici e cartelle di pagamento; presentare la dichiarazione di successione oppure, sul fronte catastale, effettuare “consultazioni personali” della banca dati catastale e ipotecaria, a titolo gratuito e in esenzione da tributi, sugli immobili di cui si è titolari e, per i professionisti abilitati (su piattaforma Sister), è possibile presentare il Modello unico informatico e gli atti di aggiornamento di fabbricati e terreni.

Arriviamo alla terza tappa, l’assistenza telefonica a cui si può rivolgere chi avesse bisogno di informazioni fiscali di carattere generale e sui servizi telematici. E’ possibile contattare gli operatori dell’Agenzia delle Entrate ai seguenti numeri:

  • 800.90.96.96 (da telefono fisso), numero verde gratuito;
  • 0696668907 (da cellulare, con costo della chiamata variabile in base al piano tariffario applicato dal proprio gestore).
    Inoltre è possibile prenotare una richiamata per essere ricontattati nella giornata e nella fascia oraria scelta.
    Sul sito della Direzione regionale della Lombardia nelle pagine delle Direzioni provinciali sono disponibili i numeri dedicati all’assistenza degli Uffici territoriali della Lombardia attivi presso gli Uffici territoriali da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30.
    Come specificato all’inizio, l‘Agenzia ha semplificato le procedure per richiedere via mail o pec servizi che prima potevano essere richiesti solo allo sportello, arriviamo qui al cuore del mondo dei servizi agili e vediamo come funziona: il cittadino presenta la richiesta del servizio via mail o pec e allega la documentazione necessaria ovvero la richiesta del servizio firmata, il documento di identità e tutta la documentazione necessaria per l’erogazione del servizio, come ad esempio l’autocertificazione. Gli indirizzi mail degli Uffici della Lombardia sono disponibili sempre sul sito internet della Direzione regionale.
    Così possiamo ad esempio richiedere senza muoverci da casa il codice fiscale, registrare un atto privato, richiedere un rimborso imposte dirette o iva; ecco questi sono solo alcuni esempi, ma, sul sito dell’Agenzia delle Entrate trovate la guida con l’elenco dei “servizi agili” che  è possibile richiedere a distanza.
    Importante ricordare che per tutti i servizi disponibili online o che possono essere richiesti via mail non è necessario andare in Ufficio. Infatti gli uffici in Lombardia sono aperti solo su appuntamento e solo per i servizi che non possono essere richiesti a distanza.
    Passiamo ora al mondo dei servizi catastali e di Pubblicità Immobiliare (Conservatorie): sono aperte al pubblico le Conservatorie per l’accettazione delle formalità cartacee. I servizi di consultazione degli atti catastali cartacei sono accessibili esclusivamente su appuntamento, così come i servizi di ispezione ipotecaria cartacea e rilascio di certificati e copie. Le modalità di accesso di ogni singolo Ufficio sono consultabili sul sito internet.
    E’ in graduale rispristino il servizio di visure catastali. Per conoscere orari e modalità di erogazione è possibile contattare gli Uffici provinciali - Territorio per telefono o via mail.
    Per chi ne avesse necessità, vediamo a questo punto come prenotare un appuntamento in Agenzia.
    Per assistenza catastale ed ipotecaria, tramite il sito internet, nella sezione “Contatti e assistenza” > “Assistenza catastale e ipotecaria” > “Prenotazione appuntamenti servizi catastali”.
    Per assistenza fiscale, tramite il sito internet, nella sezione “Contatti e assistenza” > “Assistenza fiscale” > “Prenota un appuntamento”, oppure tramite l’App mobile “AgenziaEntrate”,.
    Sempre dal sito delle Entrate e tramite App è possibile ottenere un “Elimina code online (web ticket)”, che consente di prenotare un biglietto elimina code presso un ufficio dell'Agenzia da utilizzare nello stesso giorno e limitatamente ad alcuni servizi. Per prenotare gli appuntamenti i contribuenti possono anche utilizzare il Centro unico di prenotazione ai numeri 800.90.96.96 oppure 06.96668907 da telefono cellulare scegliendo l’opzione 3. I numeri sono attivi 24 ore su 24 e consentono di scegliere l’ufficio presso il quale recarsi, il servizio, oltre al giorno e all’ora desiderati.

A questo punto potete esplorare da soli il mondo dei servizi agili e per maggiori informazioni potete consultare il sito internet e il sito https://lombardia.agenziaentrate.it/ dove trovate tutti gli indirizzi e i numeri di telefono degli uffici della Lombardia, oltre alle informazioni aggiornate sulle iniziative regionali e  l’ultima puntata della web radio proprio sul mondo dei servizi agili.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/lombardia/articolo/servizi-dellagenzia-diventano-agili