Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Lombardia

Successioni telematiche, formazione agli addetti ai lavori

Dal modello cartaceo alla trasmissione online: i professionisti sono chiamati ad aggiornarsi

Thumbnail
Dipendenti degli studi notarili italiani iscritti all’Associazione UNICA e Agenzia a confronto in una location d’eccezione: la biblioteca comunale centrale Sormani di Milano e, in particolare, la Sala del Grechetto.
L’occasione di incontro, che si è tenuto lo scorso sabato 16 giugno, è stata la dichiarazione di successione telematica, i suoi vantaggi e le novità introdotte rispetto al modello cartaceo: un argomento che riguarda molto da vicino gli studi notarili che dal prossimo anno dovranno necessariamente utilizzare il canale telematico.
I funzionari dell’Ufficio gestione tributi della Lombardia, Christian Auricchio, Antonella Ginevra e Mimma Albini hanno illustrato nel dettaglio la nuova procedura, presentato i suoi vantaggi e risposto alle numerose domande tecniche e di approfondimento proposte dalla platea. Tra le ultime novità della procedura presentate: la possibilità di richiedere telematicamente l’attestazione di avvenuta presentazione della dichiarazione (copia conforme) e il costante aggiornamento dei fascicoli delle istruzioni.
In coda all’evento un focus anche sul 730 precompilato, visto l’avvicinarsi della scadenza per la trasmissione del modello fai da te.
Tra i partecipanti circa 100 dipendenti degli studi notarili del nord Italia: il convegno partito da Caltanissetta è stato poi organizzato a Milano con l’intento di riproporre l’iniziativa, anche visto il suo successo, in altre regioni.
Il convegno si inserisce nel ciclo di incontri che la Direzione regionale della Lombardia e le Direzioni provinciali stanno organizzando per informare e diffondere tra gli addetti ai lavori i nuovi strumenti a loro disposizione per la compilazione e l’invio della dichiarazione di successione telematica
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/lombardia/articolo/successioni-telematiche-formazione-agli-addetti-ai-lavori