Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Marche

Rinnovata l’intesa regionale con gli ordini professionali

Semplificare il dialogo e agevolare la comunicazione tra i contribuenti e l’Amministrazione finanziaria

Thumbnail
Semplificare il dialogo e agevolare la comunicazione tra i contribuenti e l’Amministrazione finanziaria attraverso la realizzazione di una più ampia sinergia e collaborazione con gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Marche. Questo l’obiettivo del protocollo di intesa siglato oggi dal Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Marche, Giovanna Alessio, e i Presidenti degli Ordini professionali in rappresentanza delle cinque province della regione.
L’accordo punta a sviluppare un sistema di relazioni più efficace con gli Ordini professionali allo scopo di migliorare il rapporto con i contribuenti da essi rappresentati. Esso prevede un impegno degli Ordini a sensibilizzare i propri iscritti ad utilizzare maggiormente i canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia, che rendono più snelle e celeri le comunicazioni con gli Uffici fiscali.
Punto qualificante dell’intesa è rappresentato dall’impegno delle parti a organizzare convegni e incontri di studio per l’approfondimento delle tematiche fiscali più complesse e delle novità legislative al fine di assicurare il periodico aggiornamento professionale sia dei funzionari che degli iscritti agli Ordini.
Istituto della mediazione – al fine di deflazionare il contenzioso tributario, vengono rafforzate le azioni congiunte per una maggiore diffusione e conoscenza degli strumenti legislativi vigenti, tra i quali l’accertamento con adesione, la conciliazione e soprattutto la mediazione tributaria. Per questo nuovo istituto giuridico, di recente approvazione, viene stipulato un protocollo d’intesa ad hoc per promuoverne l’estensione in ambito provinciale nonché assicurare un più proficuo ed efficace svolgimento del procedimento.
“Il protocollo d’intesa – commenta Giovanna Alessio, Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Marche – ha l’obiettivo di incrementare l’assistenza fiscale e i servizi erogati e di migliorare la qualità del rapporto fisco-contribuente, al fine di incentivare l’adempimento fiscale spontaneo. E questo obiettivo lo possiamo agevolmente centrare anche attraverso una più estesa collaborazione con gli Ordini professionali che istituzionalmente svolgono la loro attività per conto dei contribuenti”.
“I Dottori Commercialisti da tempo sono impegnati a instaurare un ottimo clima con l’Agenzia che favorisca il dialogo e la trasparenza nei rapporti con gli Uffici finanziari – sono le considerazioni espresse dal Presidente dell’ODCEC di Ancona, Corrado Mariotti, in rappresentanza anche degli altri Ordini – e l’intesa sottoscritta con la Direzione regionale delle Marche va in questa direzione. Velocizzare e rendere più efficiente la fruizione dei servizi è fondamentale per ridurre i costi della mediazione, i cui effetti si riverberano positivamente a favore dei cittadini e delle imprese”.
 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/marche/articolo/rinnovata-lintesa-regionale-ordini-professionali