Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Piemonte

Dialogo più semplice nelle controversie fiscali in regione

Istituito l’Osservatorio sull’andamento della mediazione, Agenzia e categorie professionali "monitorano" insieme

Thumbnail
Si attiva in Piemonte un “Osservatorio sull’andamento della mediazione tributaria” volto a favorire la collaborazione, nella gestione del nuovo istituto, tra l’Agenzia delle Entrate e gli esponenti delle categorie professionali che rappresentano i contribuenti. Il nuovo organismo viene istituito presso la Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate e prevede la partecipazione di esperti dell’Agenzia delle Entrate, degli Ordini dei dottori commercialisti ed esperti contabili del Piemonte, della Camera degli avvocati tributaristi di Torino, della Lapet - Associazione nazionale tributaristi - e dell’Istituto nazionale dei tributaristi INT.
 
L’istituzione dell’Osservatorio sugella la propensione dell’Agenzia delle Entrate al dialogo e al confronto con gli esponenti delle categorie professionali che rappresentano i contribuenti.
L’Osservatorio sarà chiamato a svolgere un monitoraggio sistematico delle criticità, dei dubbi e delle divergenze riscontrate nelle singole realtà locali nella gestione del procedimento e a formulare le relative proposte di soluzione.
 
A tal fine, il neo costituito organismo  provvederà altresì a individuare e monitorare, con riferimento alle questioni controverse di maggiore interesse, gli orientamenti attualmente prevalenti nella giurisprudenza delle Commissioni Tributarie. 
 
L’Osservatorio vigilerà, quindi, sull’andamento della mediazione tributaria, svolgendo un’attività finalizzata ad evitare il rinvio ai giudici tributari delle contestazioni che possono essere risolte in sede amministrativa attraverso un esame condiviso dell’andamento dei risultati della gestione della mediazione.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/piemonte/articolo/dialogo-piu-semplice-nelle-controversie-fiscali-regione