Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Piemonte

Torino, accordo fra Regione e Entrate per la fiscalità locale

Le somme ricavate dal recupero dell’evasione dei pagamenti di Irap e addizionale regionale sull’Irpef saranno versate nelle casse regionali

Thumbnail
È stato rinnovato per l’anno 2015 l’accordo fra la Regione Piemonte e l’Agenzia delle Entrate per la gestione dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) e l’addizionale regionale all’Irpef con il protocollo d’intesa siglato oggi a Torino dal Direttore delle risorse finanziarie e patrimonio della Regione Piemonte, Giovanni Lepri, e dal Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Paola Muratori.

 Il rinnovo della convenzione consolida l’attribuzione all’Agenzia delle Entrate, da parte della Regione, delle attività connesse all’assistenza ai contribuenti in materia di Irap e addizionale Irpef, alla liquidazione delle due imposte, ai controlli volti a contrastare l’evasione fiscale, alla tutela davanti agli organi giurisdizionali in caso di contenzioso, alla riscossione spontanea e coattiva dei tributi e all’erogazione di eventuali rimborsi.

Una commissione paritetica, composta da rappresentanti dei due enti, avrà il compito di monitorare e coordinare il processo di controllo e di gestione del contenzioso dei tributi di competenza regionale, nonché l’assistenza ai contribuenti per gli adempimenti connessi alle dichiarazioni ed al pagamento delle imposte.
Le somme ricavate dal recupero dell’evasione dei pagamenti di Irap e addizionale regionale sull’Irpef, saranno versate direttamente nella casse della Regione che potrà riutilizzarle direttamente per finalità istituzionali.
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/piemonte/articolo/torino-accordo-regione-e-entrate-fiscalita-locale