Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Sardegna

Civis compie un annoma è già "grande"

In Sardegna assistenza online per ben 7.500 richieste. Velocità, sicurezza e comodità.

Thumbnail
Per l’assistenza sulle comunicazioni di irregolarità e per correggere eventuali errori, non è più tempo di code agli uffici dell’Agenzia, né di attese al telefono. Da un anno, in Sardegna, il servizio di risoluzione dei problemi fiscali via posta elettronica si chiama Civis.   I risultati. Tramite il canale Civis (Comunicazione di irregolarità virtualizzate per intermediari serviti), dedicato ai commercialisti, consulenti, soggetti abilitati a Entratel  e a tutti i contribuenti che utilizzano Fisconline, l’Agenzia delle Entrate in Sardegna ha risposto, a un anno esatto dall’apertura del nuovo sistema, a  7.500 richieste, di cui circa il settanta per cento chiuse nella stessa giornata. La nuova piattaforma di comunicazione tra fisco e utenti, rappresenta un’importante semplificazione garantendo a chi ne usufruisce un rilevante risparmio in termini di tempo e di costi di spostamento, con significativi risvolti sociali e ambientali. Ciò anche grazie all’ampio arco temporale di disponibilità del servizio (tutti i giorni dalle 7 alle 23).
  Velocità, sicurezza, comodità. Il servizio offre tempi di risposta molto brevi, generalmente inferiori alle 24 ore, salvo i casi più complessi. Per utilizzare Civis, i contribuenti che hanno ricevuto una comunicazione di irregolarità possono collegarsi al sito www.agenziaentrate.gov.it nella sezione “Servizi Telematici”, abilitarsi a Fisconline e inoltrare la richiesta di assistenza, che verrà presa in carico da un operatore degli uffici dell’Agenzia.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/sardegna/articolo/civis-compie-annoma-e-gia-grande