Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Sardegna

“Fisco e Scuola”: crescono le iniziative in Sardegna

A febbraio 33 incontri nelle scuole e 16 visite presso gli uffici fiscali. Coinvolti circa 1200 studenti

testo alternativo per immagine
Si moltiplicano in Sardegna le iniziative di Fisco e Scuola: la nona edizione del progetto ha registrato, nel mese di febbraio, 33 incontri in 24 scuole e 16 visite presso gli uffici  fiscali.
Dati che confermano l’interesse che riveste per il mondo scolastico regionale l’iniziativa educativa nata dall’intesa fra l’Agenzia delle Entrate e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per sensibilizzare gli studenti sull’importanza del leale adempimento agli obblighi tributari, con un programma che prevede incontri nelle scuole e visite guidate all’interno degli uffici.
Nel segno della tradizione, febbraio ha aperto le porte dell’Agenzia agli studenti che, conclusi i primi incontri in calendario, hanno raggiunto gli uffici territoriali per seguire da vicino il funzionamento e l’operatività del nostro sistema fiscale.
Il resoconto mensile annovera, fra gli altri, anche alcuni istituti già incontrati a gennaio che, avendo aderito al progetto con diverse classi, hanno ripartito nel tempo le molteplici iniziative replicando incontri e visite didattiche.
Gli incontri del secondo mese dell’anno hanno coinvolto i  quattro ambiti provinciali impegnando i funzionari della Direzione Regionale, del CAM di Cagliari, degli uffici territoriali di Cagliari1, Cagliari2, Iglesias, Sanluri, Lanusei, Oristano, Sassari e Olbia che in modo semplice e informale hanno aiutato i contribuenti del domani a riscoprire il valore della legalità fiscale.            

I ragazzi: 1200
Gli studenti incontrati nelle scuole sono stati 1200 che, sommati ai 900 di gennaio, portano a quota 2100 il numero complessivo dei ragazzi sardi coinvolti dall’inizio dell’anno. Di questi, 430 hanno già fatto visita agli uffici.

Le scuole: 24
Le 24 scuole visitate,  tante quante quelle di gennaio, annoverano cinque elementari, sette scuole medie e dodici istituti superiori con complessive 75 classi.

Elementari - Dalla Scuola Laetitia di Cagliari, al suo secondo incontro, si passa agli Istituti Comprensivi di Selargius (Su Planu), Lanusei e Barisardo, per concludere con il 1° Circolo di Olbia.

Medie - L’elenco si apre con il Nuovo Collegio della Missione di Cagliari, seguito nello stesso ambito provinciale, dalle Scuole Medie “F. De Andrè” di Nuraminis e di Samatzai e dall’Istituto Comprensivo Sud- Est di Iglesias. Comprensivi anche gli Istituti di Villagrande, Villanova Strisaili e Sorso, i primi due in provincia di Nuoro, il terzo nel territorio di Sassari.

Superiori – Cagliari registra incontri con i due Istituti Tecnici Commerciali “L. Da Vinci” e “Martini” e con l’I.I.S. “G. Deledda”, Iglesias con l’I.I.S. “C. Beccaria” e l’ITC “E. Fermi”, ai quali, sempre nel territorio del Sulcis si aggiunge l’I.I.S. Ipia “E. Loi” di Carbonia. In provincia di Oristano ha partecipato l’I.I.S. di Mogoro.
Risalendo verso il nord dell’isola, mentre Sassari duplica gli incontri con l’I.I.S. “Pellegrini” e Thiesi si presenta l’ I.I.S. “Musinu”, Olbia esordisce con il Liceo Classico “A. Gramsci” – che fa il pieno con 8 classi e 160 studenti – e con l’I.T.C e per il Turismo “D. Panedda”- Chiude Palau con l’I.I.S. “Falcone e Borsellino”.

Visite guidate
Le 16 visite sono state eseguite da 26 classi di 13 scuole.
Gli uffici territoriali del capoluogo regionale hanno ospitato la “Scuola Laetitia”, il 17° Circolo – Plesso di via Machiavelli, l’ITCG “O. Bacaredda” e l’ITC “L. Da Vinci”, tutti di Cagliari , e l’Istituto Comprensivo “Paluna San Lussorio” di Selargius mentre l’ufficio di Sanluri ha accolto oltre all’I.I.S. “Colli Vignarelli” con sede in città, l’I.I.S. “M. Buonarroti” di Guspini e la Primaria “G. Deledda” con i due plessi di via Satta e di Is Bonargius e il Comprensivo “P.Leo” di Arbus. Nel Sassarese è stata la volta dell’I.I.S. “Pellegrini” e del Comprensivo Li Punti di Sassari che hanno visitato l’ufficio del capoluogo provinciale seguiti dall’ITC “A. Roth” di Alghero.
Nel sito regionale, la pagina dedicata al progetto: http://sardegna.agenziaentrate.it/
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/sardegna/articolo/fisco-e-scuola-crescono-iniziative-sardegna