Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Sardegna

Fisco & Scuola ritorna in Sardegna anche quest'anno

Alla nona edizione hanno aderito 61 scuole. In partenza anche il concorso che premierà i migliori elaborati

Thumbnail
Porte aperte in Sardegna per Fisco e Scuola, che ritorna di gran carriera per incontrare 61 scuole di ogni ordine e grado: tanti sono gli istituti che hanno aderito alla nuova edizione dell’iniziativa che – nata nove anni orsono dall’intesa fra Agenzia delle Entrate e M.I.U.R. per sensibilizzare i giovani sul valore della legalità fiscale – è divenuta una presenza familiare nei programmi delle scuole della regione.
Il progetto, che prevede incontri a scuola e visite delle classi agli uffici fiscali percorrerà la regione da un capo all’altro attraversando gli ambiti territoriali di tutti gli undici uffici periferici.
Ai funzionari delle Direzioni provinciali, della Direzione Regionale e del Cam di Cagliari il compito di far riscoprire a scolari e a studenti, in modo semplice e gioviale, i valori e i doveri costituzionali di solidarietà sociale ed economica alla base dell’adempimento fiscale. Non mancheranno i fumetti e i DVD di Pag e Tax, i divertenti personaggi del kit multimediale “Insieme per la legalità fiscale” che con le loro avventure, fra virtuosi contribuenti e perfidi evasori, svelano perché se tutti paghiamo correttamente i tributi abbiamo molto da guadagnare.
I numeri
Chiusa la conta delle adesioni è possibile tracciare un primo bilancio: primeggiano le superiori, con 28 scuole, seguite da 18 scuole medie e da 15 primarie; la presenza di intere sezioni, con numerose classi, fa prevedere il coinvolgimento di migliaia di ragazzi che, se la tradizione si perpetuerà, potranno condividere con i genitori, anch’essi ospiti di Fisco e Scuola, speciali momenti di riflessione sull’importanza delle regole.
Le scuole: fra conferme e nuovi arrivi  
La nuova edizione vede la partecipazione di istituti nei quali il testimone di Fisco e Scuola passa da anni fra generazioni di studenti, e di scuole che si affacciano per la prima volta sul panorama della legalità fiscale.
La lista storica comprende gli Istituti Tecnici Bacaredda e Besta di Cagliari, Panedda e Deffenu di Olbia, Musinu di Thiesi, Colli Vignarelli di Sanluri gli Istituti di Istruzione Superiore Europa Unita di Valledoria e di Castelsardo, Michelangelo Buonarroti di Guspini e l’IPSIA di Perdasdefogu, le scuole Medie Monte Attu di Lotzorai
L’elenco dei neofiti si apre con 10 Istituti Comprensivi di piccoli e grandi centri: Selargius - Paluna S. Lussorio, Capoterra, Arbus, Guspini, Sassari – Li Punti, Pattada, Barìsardo, Tonara, Ovodda e Lanusei.
Segue la schiera delle Medie con gli Istituti Comprensivi di Selargius – Su Planu, Villasor Donori, Samatzai, Nuraminis, Osilo, Sorso e Gavoi.
Prima volta anche per quattro Licei, il Classico e lo Scientifico “Dante Alighieri” di Cagliari e l’Artistico “De Andrè”di Olbia e di Tempio, per gli Istituti d’Istruzione Superiore “Grazia Deledda” di Cagliari, “Azuni” di Pula, “Falcone e Borsellino” di Palau, “Pellegrini” di Sassari e per l’Istituto Professionale Agricoltura e Ambiente di Siniscola.
 
Il concorso: dalle filastrocche ai cortometraggi
Il progetto è integrato dall’ottava edizione del concorso che a fine anno scolastico premierà le scuole, una per ogni ordine e grado, che presenteranno i migliori elaborati sulla legalità fiscale.
La fantasia può correre a briglie sciolte: i bambini delle elementari avranno tutto il tempo per inventare filastrocche, poesie, favole, disegni e canzoni, mentre dai ragazzi delle scuole medie e delle superiori si attendono elaborati scritti, giochi di società e cortometraggi.
Il sito di Fisco e Scuola
Nel sito regionale http://sardegna.agenziaentrate.it/?id=20060206104844983 box “La Direzione comunica > Fisco e Scuola” la pagina dedicata al progetto, con l’elenco delle scuole partecipanti.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/sardegna/articolo/fisco-scuola-ritorna-sardegna-anche-questanno