Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Umbria

Le lezioni di legalità ritornano tra i banchi

Incontri e visite guidate negli uffici dell'Agenzia per oltre 1700 studenti di tutta la regione

Riparte come ogni anno “Fisco e Scuola”, il progetto di educazione alla legalità promosso dall’Agenzia delle Entrate e dall’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria. Parteciperanno oltre 1700 studenti di 21 istituti di tutta la regione.  Dal mese di febbraio al mese di maggio ci saranno incontri con i funzionari dell’Agenzia delle Entrate e visite guidate presso gli uffici, durante i quali gli studenti potrano conoscere il funzionamento dell’amministrazione finanziaria e approfondire i temi relativi alle regole che sono alla base del contribuire civile.   Le iniziative interesseranno Istituti Superiori di primo e secondo grado; durante gli incontri saranno distribuiti Kit multimediali, proiettati filmati, organizzati giochi didattici in aula. Inoltre, anche quest’anno, a visitare i ragazzi più piccoli delle scuole medie saranno i “Nonni del Fisco”, dirigenti in pensione dell’Agenzia delle Entrate, che hanno deciso di abbracciare questo progetto raccontando agli studenti il proprio lavoro e la propria storia professionale.   Per quest’anno sono previste oltre 80 iniziative, che coinvolgeranno le scuole di Assisi, Bastia, Città della Pieve, Città di Castello, Foligno, Gualdo Tadino, Gubbio, Magione, Norcia, Orvieto, Perugia, Terni, Todi, Umbertide; si parte il 5 febbraio prossimo con un incontro presso l’Istituto Alberghiero di Assisi per concludere il 5 maggio a Foligno presso l’Istituto Piermarini.   “Il progetto Fisco e Scuola – afferma il Direttore Regionale dell’Agenzia delle Entrate Gennaro Esposito – è divenuto negli anni un vero e proprio fiore all’occhiello delle nostre attività di comunicazione coinvolgendo ogni anno un numero crescente di studenti, docenti e famiglie umbre. Questo ci rinfranca, perché manifesta l’interesse sempre più forte verso i temi della legalità. E’ nostro compito, come amministrazione finanziaria, favorire l’incontro con le giovani generazioni per spiegare e condividere tutti quei valori che compongono la così detta cultura della legalità. Vorrei, infine, ricordare il dott. Nicola Rossi, senza la sensibilità e la collaborazione del quale il progetto non avrebbe potuto raggiungere questa rilevanza”.   Per tutte le informazioni è possibile consultare i siti internet umbria.agenziaentrate.it e agenziaentrate.gov.it/entrateinclasse.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/umbria/articolo/lezioni-legalita-ritornano-banchi