Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Valle d'Aosta

Una task force per contrastare le compensazioni indebite

Al via Tavolo regionale. Si inquadra nell’ambito dell’intesa nazionale Entrate-Inps siglata il 26 maggio

Thumbnail
Contrastare le compensazioni indebite tra crediti/debiti erariali e attivare iniziative congiunte al fine di contrastare le casistiche maggiormente ricorrenti in tema di evasione fiscale e contributiva. È questo l’obiettivo del tavolo tecnico attivato in Valle d’Aosta dal direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Maria Pia Protano e dal direttore regionale dell’Inps Francesco Avenoso.
 
L'attivazione del tavolo regionale s’inquadra nell’ambito dell’intesa nazionale Entrate-Inps stipulata lo scorso 26 maggio e punta a favorire un tempestivo e strutturato scambio di informazioni tra i due enti, al fine di ostacolare il fenomeno dell’evasione fiscale e contributiva realizzata attraverso l’indebita compensazione tra partite creditorie e debitorie di diversa natura.
 
Il tavolo tecnico si occuperà di pianificare e coordinare attività istruttorie congiunte per il contrasto del fenomeno delle indebite compensazioni sul territorio regionale e di elaborare specifiche metodologie di controllo ed elenchi di aziende da sottoporre ad accessi, anche congiunti.
 
Il tavolo regionale si riunirà con cadenza almeno trimestrale, per rendere effettiva e sistematica l’attività di contrasto alle indebite compensazioni.
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/valle-daosta/articolo/task-force-contrastare-compensazioni-indebite