Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dati e statistiche

Entrate tributarie e contributive:
primo trimestre 2020 in crescita

I dati del Mef tengono conto anche dei principali tributi di competenza degli enti territoriali e delle poste correttive e, quindi, perfezionano e completano quelli diffusi lo scorso 5 maggio

Il complesso delle entrate nel periodo che va da gennaio a marzo è positivo, nel confronto con il primo trimestre del 2019. L’incremento è dovuto al buon andamento dei primi due mesi e alla differente tempistica di pagamento delle rate dei premi assicurativi all’Inail. Il bollettino è online sui siti internet del dipartimento Finanze e della Ragioneria dello Stato  

Osservatorio sulle partite Iva:
i dati del primo trimestre 2020

Da un confronto con i dati registrati nell’analogo periodo dello scorso anno si rileva una flessione del 19,7%, determinata prevalentemente dall’insorgenza della emergenza da Covid-19

Nei primi tre mesi del 2020 sono state aperte 158.740 nuove partite Iva, con una contrazione che nel solo mese di marzo ha fatto registrare un calo del 50% rispetto allo stesso mese del 2019. Diminuzioni più consistenti dovuti all’emergenza sanitaria si registrano, nel mese di marzo, in Lombardia (-55,2%), nelle attività di intrattenimento (-63,9%) e tra coloro che hanno oltre 65 anni (-31,9%)

Entrate tributarie 1° trimestre 2020:
il gettito raggiunge quota 98,8 mld

Nel periodo gennaio-marzo le somme accertate in base al criterio della competenza giuridica sono pari a 98.880 milioni di euro con +1.400 milioni rispetto allo stesso trimestre del 2019

Nel complesso le entrate tributarie del primo trimestre di quest’anno mostrano un segno positivo (+1,4%) rispetto all’anno scorso. Il buon andamento dei primi due mesi ha mitigato la perdita di marzo pari a 2.217 milioni di euro (-7,3%) a seguito delle misure adottate per l’emergenza Covid-19. Sul sito del Df il Bollettino di gennaio-marzo 2020, le appendici statistiche e la consueta nota tecnica