Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dati e statistiche

Osservatorio sulle partite Iva:
i dati del secondo trimestre 2019

Sono più di 136mila le nuove posizioni aperte, con un aumento del 3,9% in confronto al corrispondente periodo dell’anno precedente: crescono le persone fisiche e diminuiscono le società

La maggior parte degli avviamenti riguarda le persone fisiche (73.5%), con un incremento di avviamenti pari al 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre le forme societarie mostrano significative flessioni (-9% le società di capitali e -15.6% le società di persone). Sono questi alcuni risultati presenti nella consueta sintesi pubblicata dal dipartimento Finanze sul sito del Mef  

Ue, 2018, sprint per gli accordi Apa
e le procedure amichevoli Map

1.241 i nuovi Advance pricing arrangement in vigore e 674 le Mutual agreement procedure concluse. Significativo l’incremento degli accordi Ue/extra Ue sulla determinazione dei prezzi

Le statistiche della Commissione sugli accordi preventivi sui prezzi di trasferimento (Apa) degli Stati membri e sulle intese amichevoli (Map) suggeriscono un cambio di strategia delle multinazionali all’insegna della certezza fiscale. Nel corso del 2018 hanno trovato un accordo il 34,8% delle questioni ancora aperte, mentre nel 2017 erano state il 28,1 per cento

Entrate tributarie e contributive:
trend positivo per il primo semestre

I dati tengono conto anche dei principali tributi di competenza degli enti territoriali e delle poste correttive e, quindi, integrano e completano quelli diffusi lo scorso 5 agosto

In crescita le entrate tributarie e contributive nei mesi gennaio-giugno del 2019. Complessivamente è stato registrato un incremento dell’1,3% rispetto allo stesso periodo del 2018. È quanto emerge dal rapporto sull’andamento, disponibile online, redatto congiuntamente dal dipartimento delle Finanze e dal dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.