Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

Lenti a contatto a Iva ridottissima:
conta soltanto l’effetto correttivo

Quando sono destinate a sopperire a menomazioni visive permanenti, l’aliquota dell’imposta applicabile è sicuramente quella minima, non importa se esse siano colorate o meno

Alle cessioni di lenti a contatto correttive si applica l’Iva al 4%, a prescindere dal colore delle lenti. Questi prodotti, infatti, rappresentano ausili indispensabili per coloro che hanno problemi visivi permanenti. Quindi, l’aliquota agevolata è strettamente connessa alla funzione. Lo afferma l’Agenzia con la risposta n. 488/2020  

Credito d’imposta canoni di affitto
esteso alla sublocazione dell’Asd

La precisazione tiene conto sia delle analogie con la locazione sia dell’intenzione del legislatore di introdurre una misura che contrastasse il più possibile gli effetti negativi dell’epidemia

Un’associazione sportiva dilettantistica iscritta al Coni potrà accedere al bonus affitti previsto dall'articolo 28 del decreto “Rilancio”, per i canoni corrisposti sulla base di un contratto di sublocazione, purché sussistano tutte le altre condizioni previste dalla norma agevolativa. E’ in sintesi il chiarimento contenuto nella risoluzione n. 68/E dell’Agenzia

Istituito il codice tributo
per sostenere il Fondo salva sport

Richiesto dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, consentirà il versamento tramite il modello “F24 Accise” dello 0,5% delle somme provenienti dalle scommesse sportive

Via libera al codice tributo “5478” per finanziare il “Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale”. Si tratta della quota pari allo 0,5% del totale della raccolta da scommesse relative a vari eventi sportivi, anche in formato virtuale, versata nel bilancio dello Stato secondo quanto previsto dal Dl “Rilancio” (risoluzione n. 67/2020) e da assegnare al settore sportivo