Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

Codici “contributivi” all’Inpgi per gestioni sostitutive e separate

Via al versamento unitario delle somme dovute dagli iscritti alle varie forme di previdenza dell’Istituto

Thumbnail
Gli iscritti all’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani hanno sette nuovi codici per pagare, mediante il modello “F24 accise”, alcune tipologie di contributi dovuti all’ente. Sono stati istituiti con la risoluzione n. 127/E del 9 dicembre.   Ad, esempio, il giornalista che chiede la ricongiunzione dei contributi versati in altre forme di previdenza obbligatoria (possibilità prevista dalla legge 29/1979), da far confluire nella gestione sostitutiva dell’Ago (Assicurazione generale obbligatoria) presso l’Inpgi, utilizzerà, a tal fine, il codice RL29.   Per i contributi volontari, quelli versati direttamente dall’iscritto che ha interrotto il rapporto di lavoro giornalistico, ma vuole conservare i diritti derivanti dall’assicurazione o raggiungere i requisiti per la pensione, i codici da riportare nel modello di pagamento sono: CVL1, denominato “Contributi volontari gestione principale - Gestione previdenziale sostitutiva dell’AGO” e CVL2 “Contributi volontari gestione parasubordinati - Gestione previdenziale separata ex Dlgs n. 103/96”.   Infine, i codici per i “riscatti”. Queste tipologie di contributi consentono al lavoratore, che deve versarli di tasca sua, di regolarizzare sia il periodo di iscrizione all’università, durante il quale non è stata svolta attività lavorativa, sia eventuali periodi di lavoro svolto precedentemente all’iscrizione all’Inpgi, con contribuzione versata ad altri enti di previdenza. A tali contributi sono dedicati gli altri quattro codici istituiti oggi:
  • RC21, “Contributi riscatto artt. 19 e 21 del Regolamento - Gestione previdenziale sostitutiva dell’AGO”
  • CRL1, “Contributi riscatto laurea gestione principale -Gestione previdenziale sostitutiva dell’AGO”
  • CRL2, “Contributi riscatto laurea gestione separata - Gestione previdenziale separata ex Dlgs n. 103/96”
  • RC15, “Contributi riscatto art. 15 del Regolamento G.S. - Gestione previdenziale separata ex Dlgs n. 103/96”.
  Per quanto riguarda la compilazione del modello “F24 accise”, reperibile solo sul sito delle Entrate, i neonati codici tributo trovano la giusta collocazione nella sezione “Accise/Monopoli ed altri versamenti non ammessi in compensazione” in corrispondenza degli “importi a debito versati”, dove va anche indicata, nel campo “Ente”, la lettera P che identifica l’Inpgi.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/codici-contributivi-allinpgi-gestioni-sostitutive-e-separate