Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

Con F24, in tesoreria o alla posta:
a dicembre, l’accisa è mobile

Due diverse date di scadenza che dipendono dalla modalità scelta per il pagamento del tributo. È quanto previsto dal Dm del ministero dell’Economia pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri

Thumbnail
In cassa entro il prossimo 18 dicembre per il pagamento, tramite F24, senza possibilità di compensare eventuali crediti, dell’accisa sull’alcole etilico, sulle bevande alcoliche e prodotti energetici diversi dal gas naturale, dal carbone, dalla lignite e dal coke, immessi in consumo dal 1° al 15 dicembre 2017.
 
Possono aspettare, invece, fino al 27 dicembre, i produttori che scelgono di effettuare gli stessi versamenti direttamente in tesoreria o tramite conto corrente postale.
 
A stabilire modalità e termini di versamento, come previsto dall’articolo 3, comma 4, del Testo unico 504/1995, il decreto Mef 31 ottobre 2017, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/f24-tesoreria-o-alla-posta-dicembre-laccisa-e-mobile