Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

In marcia verso la semplificazione:
l’Agenzia sopprime il modello Cdc

Per comunicare i dati catastali degli immobili locati, è sufficiente il modello 69, da presentare in forma cartacea presso gli uffici territoriali delle Entrate, o la via telematica

Thumbnail
Prosegue l’impegno dell’Amministrazione finanziaria per semplificare gli obblighi a carico dei contribuenti.
Il provvedimento direttoriale del 31 luglio manda in soffitta il modello Cdc per la comunicazione dei dati catastali nei casi di cessioni, risoluzioni e proroghe, anche tacite, dei contratti di locazione o di affitto di beni immobili.
La misura, come anticipato, rientra nel percorso di alleggerimento e sfoltimento degli adempimenti fiscali per le imprese e i cittadini, annunciato nel corso della conferenza stampa dello scorso 3 luglio.
 
Nello specifico, l’obbligo di comunicare i dati catastali degli immobili locati era stato introdotto, a partire dall’1 luglio 2010, dall’articolo 19, comma 15, del Dl 78/2010.
A tal fine, erano stati predisposti due appositi modelli, il primo per le richieste di registrazione dei contratti (modello 69), il secondo da utilizzare nei casi di cessioni, risoluzioni e proroghe, anche tacite, dei contratti già registrati a quella data (modello Cdc).
Successivamente, il provvedimento del 7 aprile 2011 ha approvato il modello 69 che, integrato delle informazioni necessarie per comunicare l’opzione per il regime della cedolare secca, consente di provvedere agli adempimenti già effettuati con il modello Cdc.
 
Pertanto, con la soppressione di quest’ultimo, l’indicazione dei dati catastali degli immobili locati avverrà tramite presentazione cartacea, presso l’ufficio delle Entrate, del modello 69, anche nei casi di cessione, risoluzione e proroga.
Inoltre, la comunicazione dei dati può avvenire on line, quando si registra il contratto in via telematica o si effettuano i versamenti telematici delle imposte relative a proroghe, cessioni e risoluzioni.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/marcia-verso-semplificazione-lagenzia-sopprime-modello-cdc