Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

Nuove Zfu: verifiche completate.
In rete, gli elenchi degli ammessi

Possono fruire delle agevolazioni fiscali e contributive solo coloro che possiedono tutti i requisiti indicati nella circolare del ministero dello Sviluppo economico del 9 aprile dello scorso anno

Thumbnail

Online, sul sito del Mise, il decreto 9 aprile 2019 della direzione generale per gli Incentivi alle imprese, che approva gli elenchi delle imprese e dei professionisti, già presenti negli allegati 2 e 3 al decreto direttoriale 18 giugno 2018 (vedi “On line i beneficiari del bonus Zfu fuori ex obiettivo convergenza”), ammessi alle agevolazioni previste per le zone franche urbane fuori “obiettivo convergenza”, individuate dalla delibera Cipe 14/2009, a determinate condizioni (trasmissione delle informazioni antimafia, per l’allegato 2, e verifica che gli aiuti de minimis dichiarati corrispondano a quelli presenti nel Registro nazionale degli aiuti, per l’allegato 3).
 
I nuovi elenchi (allegati 1a e 1b), in sostanza, riportano i nominativi dei beneficiari definitivamente ammessi.
In particolare, relativamente alla prima lista, il decreto specifica che “le agevolazioni spettanti a ciascun soggetto beneficiario, indicate nell’elenco di cui all’allegato 1a, sono concesse sotto condizione risolutiva, ai sensi del comma 3 dell’art. 92 del D.lgs. 6 settembre 2011 n. 159 e ss.mm.ii., in attesa del rilascio dell’informazione antimafia”.
 
Con l’occasione, ricordiamo che possono fruire dei benefici fiscali e contributivi le imprese e i professionisti ubicati nelle Zfu in possesso di tutti i requisiti indicati dalla circolare n. 172230 del 9 aprile 2018, con la quale il ministero dello Sviluppo economico ha dettato le ultime regole di accesso al regime di vantaggio (vedi “Agevolazioni zone franche urbane: arrivano le regole per i nuovi bandi”).

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/nuove-zfu-verifiche-completate-rete-elenchi-degli-ammessi