Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Normativa e prassi

Zona franca Lombardia, l’elenco
delle imprese ammesse ai benefici

Gli sconti d’imposta, originariamente previsti per il solo 2016, sono stati prorogati fino al 31 gennaio 2019. Con l’evoluzione normativa, nuovi fondi e nuovi soggetti agevolati

Thumbnail

Pubblicato, sul sito del ministero dello Sviluppo economico, il decreto direttoriale 3 aprile 2019, che approva l’elenco delle microimprese, situate nei comuni della Zona franca Lombardia interessata dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, ammesse alle agevolazioni incrementali previste dall’articolo 46-sexies del Dl 50/2017 e dall’articolo 1, comma 719, della legge 205/2017.
 
Le esenzioni d’imposta (che riguardano le imposte dirette, l’Irap e l’Imu), previste originariamente soltanto per il periodo d’imposta 2016 (articolo 1, comma 451, legge 208/2015), sono state successivamente prorogate, da ultimo, fino al 31 dicembre 2019 (articolo 1, commi da 445 a 456, legge 208/2015).
 
Il Mise ha seguito l’evoluzione della normativa, con le circolari 21801/2016, 171549/2017 e, infine, con la circolare 144225/2018, adeguando le regole agli incrementi degli stanziamenti finanziari e ai nuovi termini di fruizione (vedi “Benefici zona franca Lombardia: dal 12 marzo via alle comunicazioni”).
Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 6 giugno 2016, invece, sono state definite le modalità e i termini di fruizione dell’esenzione fiscale (vedi “Zfu in Lombardia: utilizzo benefici sotto la supervisione dell'Agenzia”), mentre con la risoluzione 45/2016 è stato istituito il codice tributo “Z147” per consentire l’utilizzo in compensazione dell’incentivo tramite il modello F24.
 
Le istanze di accesso al beneficio possono essere presentate entro una data utile per la fruizione delle agevolazioni nei periodi di imposta oggetto di proroga e non oltre il 31 dicembre 2019.
Le imprese che intendono usufruire della proroga per il 2017 e che non hanno ancora presentato apposita richiesta, possono effettuare una unica comunicazione per gli anni 2017, 2018 e 2019.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/normativa-e-prassi/articolo/zona-franca-lombardia-lelenco-delle-imprese-ammesse-ai-benefici