Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Sala lettura

L'Iva nel commercio elettronico

La crescita delle tecnologie applicata al web e alle transazioni commerciali che vi hanno luogo ha rivoluzionato i metodi di scambio delle merci e, di conseguenza, il relativo sistema di tassazione. Questa guida illustra le caratteristiche dell'e-commerce e l'Iva nello specifico contesto: normativa, fenomeni di evasione e frode, il Moss, la stabile organizzazione.

Thumbnail
È sotto gli occhi di tutti la crescita delle tecnologie applicata al web e alle transazioni commerciali che vi hanno luogo, che ha contribuito a rivoluzionare i metodi di acquisizione delle merci. Questo progresso ha alimentato il sistema di scambi attraverso i canali offerti dalla rete eliminando, in parte, il tramite dei tradizionali contatti fisici diretti. Il commercio elettronico si è evoluto negli anni amplificando i vantaggi pratici, risparmio di tempo e denaro, che lo rendono appetibile. Una conseguenza è che le operazioni economiche possono prescindere da alcuni elementi materiali che prima, con le tradizionali forme di scambio, collegavano una transazione a soggetti che, per esempio, esistevano in un determinato territorio. Possiamo parlare quindi di fenomeni di dematerializzazione e delocalizzazione, che potenzialmente rendono inapplicabili i tradizionali criteri di tassazione previsti dai vari ordinamenti. Questa guida proposta in formato e-book offre una panoramica della disciplina - nazionale e comunitaria - relativa all'Imposta sul valore aggiunto nell'e-commerce, con un focus particolare per le novità introdotte dal gennaio 2015, prestando particolare attenzione alle criticità sulle possibili soluzioni operative. L'analisi effettuata dagli autori parte illustrando le caratteristiche del commercio elettronico e l'Iva nello specifico contesto: la normativa, i fenomeni di evasione e frode, il Moss (mini One Stop Shop), la stabile organizzazione e il nuovo regolamento per la protezione dei dati.
URL: https://www.fiscooggi.it/salalettura/liva-nel-commercio-elettronico