Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

28 SET 2020

Contribuenti "non telematici" - Ravvedimento

Thumbnail

Ultimo giorno utile per i contribuenti non obbligati all'invio telematico della dichiarazione dei redditi che non hanno presentato agli uffici postali il modello Redditi PF 2020 entro il 30 giugno 2020 per sanare il mancato invio, in formato cartaceo, della dichiarazione e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell'otto, del cinque e del due per mille dell'Irpef, mediante presentazIone presso gli uffici postali. Ai fini della regolarizzazione è necessario effettuare anche il contestuale versamento, mediante modello F24, della sanzione per tardiva presentazione della dichiarazione, ridotta nella misura indicata dall'articolo 13 del Dlgs n. 472/1997, ferma restando l'applicazione delle sanzioni relative alle eventuali violazioni riguardanti il pagamento dei tributi, qualora non regolarizzate.

Nel modello F24 va indicato il codice tributo:

  • 8911   sanzione pecuniaria per altre violazioni tributarie.