Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

30 APR 2019

Enti no profit – Rendicontazione

Thumbnail

Gli enti non commerciali che effettuano raccolte pubbliche di fondi devono redigere apposito rendiconto, accompagnato da una relazione illustrativa, da cui risultino le entrate e le spese relative alle raccolte pubbliche di fondi effettuate in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze o campagne di sensibilizzazione.

Le organizzazioni di volontariato iscritte nei registri istituiti dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e Bolzano, le organizzazioni non governative iscritte nell'Anagrafe delle Onlus e le Onlus che nell'anno hanno conseguito proventi non superiori a 51.645,69 euro, in luogo delle scritture contabili, possono redigere un apposito rendiconto, accompagnato da una relazione illustrativa, da cui risultino le entrate e le spese.

Le Onlus diverse dalle società cooperative devono redigere, a pena di decadenza dai benefici fiscali, un apposito documento che rappresenti in maniera adeguata la situazione patrimoniale, economica e finanziaria della organizzazione, distinguendo le attività direttamente connesse da quelle istituzionali.