Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

16 DIC 2019

Enti pensionistici - Versamenti

Thumbnail

I soggetti che corrispondono redditi di pensione di importo non superiore a 18.000 euro annui, compresi gli enti e gli organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato, devono versare la rata delle imposte dovute in sede di conguaglio di fine anno per importi complessivamente superiori a 100 euro e quella relativa al canone Rai trattenuta ai pensionati.
Gli enti pubblici, per effettuare il versamento, utilizzano il modello F24Ep con modalità telematiche, con indicazione dei codici tributo:

  • 100E  ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati
  • 393E  Canone Rai - versamento somme trattenute dai soggetti che corrispondono redditi da pensione con vincolo di tesoreria unica.

Gli altri soggetti che erogano pensioni eseguono il versamento tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, con indicazione dei codici tributo:

  • 1001  ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio
  • 3935  Canone Rai - versamento somme trattenute dai soggetti che corrispondono redditi da pensione senza vincolo di tesoreria unica.