Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

20 AGO 2018

Locazioni brevi - Comunicazione annuale

Gli esercenti attività di intermediazione immobiliare e i soggetti che gestiscono portali telematici mettendo in contatto persone in ricerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare, intervenuti nella conclusione di contratti di locazione breve, devono comunicare all’Anagrafe tributaria i seguenti dati relativi ai contratti stipulati nel 2017 per il loro tramite: nome, cognome e codice fiscale del locatore, durata del contratto, importo del corrispettivo lordo, indirizzo dell’immobile (per i contratti relativi al medesimo immobile e stipulati dal medesimo locatore, la comunicazione dei dati può avvenire anche in forma aggregata).
I soggetti residenti trasmettono i dati utilizzando il canale Entratel/Fisconline direttamente o tramite intermediari; i non residenti vi provvedono tramite la stabile organizzazione, utilizzando il canale Entratel/Fisconline, ovvero tramite un rappresentante fiscale, il quale provvede anche a richiedere il codice fiscale dei soggetti rappresentati, qualora non ne siano in possesso.