Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

30 GIU 2020

Noleggio occasionale - Sostitutiva

Thumbnail

I soggetti non  interessati dall’applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (ISA), titolari, persone fisiche o società non avente come oggetto sociale il noleggio o la locazione, ovvero gli utilizzatori a titolo di locazione finanziaria di imbarcazioni e navi da diporto, che svolgono in forma occasionale attività di noleggio delle predette unità, devono versare, in unica soluzione, l’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e di eventuali addizionali, nella misura del 20% sui proventi derivanti da quell’attività, senza alcuna maggiorazione.
Il versamento va effettuato utilizzando il modello F24 con modalità telematiche direttamente (utilizzando i servizi “F24 web” o “F24 online” dell’Agenzia delle entrate, attraverso i canali Fisconline o Entratel, oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero ai servizi di internet banking di banche, Poste italiane, agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle entrate) oppure tramite intermediario abilitato, con indicazione del codice tributo:

  • 1847   imposta sostitutiva sui proventi derivanti dall’attività di noleggio.