Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

20 GIU 2019

Scambio informazioni finanziarie

Thumbnail

Le istituzioni finanziarie italiane (quali, ad esempio, banche, società di gestione accentrata di strumenti finanziari, Poste italiane Spa, Sim, Sgr, imprese di assicurazione, Oicr, società fiduciarie, emittenti carte di credito) devono inviare in via telematica, utilizzando la struttura informatica Sid, la comunicazione annuale, riferita all’anno precedente, delle informazioni finanziarie, previste nell’ambito della reciproca assistenza amministrativa tra gli Stati membri del Consiglio d’Europa e i Paesi membri dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, finalizzate al contrasto dell’evasione internazionale.
Nella comunicazione vanno riportati:

  • il codice fiscale della istituzione finanziaria tenuta alla comunicazione
  • le informazioni di cui all’articolo 3 del decreto Mef 28 dicembre 2015
  • il codice fiscale italiano, ove disponibile di ciascun soggetto interessato dalla comunicazione.