Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Scadenzario

16 OTT 2018

Soggetti che corrispondono pensioni - Versamenti

I soggetti che corrispondono redditi di pensione di importo non superiore a 18.000 euro annui, compresi gli enti e gli organismi pubblici e le Amministrazioni centrali dello Stato, devono versare la rata delle imposte dovute in sede di conguaglio di fine anno per importi complessivamente superiori a 100 euro.
Gli enti pubblici, per effettuare il versamento, utilizzano il modello F24EP con modalità telematiche, con indicazione del codice tributo:
  • 100E   ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati.
Gli altri soggetti che erogano pensioni eseguono il versamento tramite modello F24 con modalità telematiche. I modelli F24 con saldo finale pari a zero e quelli con utilizzo di crediti in compensazione orizzontale devono essere presentati esclusivamente tramite i servizi “F24 web” o “F24 online” dell’Agenzia delle entrate, attraverso i canali Fisconline o Entratel, oppure rivolgendosi a un intermediario abilitato. Nelle altre ipotesi sono utilizzabili anche i servizi di internet banking di banche, Poste italiane, agenti della riscossione e prestatori di servizi di pagamento. Va indicato il codice tributo:
  • 1001   ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio.